domenica 23 luglio 2017

Namibia, risolto il mistero dei cerchi nel deserto

Uno studio americano dimostra che i cerchi osservati nel deserto della Namibia sono una combinazione di diversi meccanismi di auto-regolazione ecologica. Il lavoro su Nature

Svelato uno dei più grandi enigmi della natura. Il mistero riguarda i cosiddetti “cerchi delle fate”, zone circolari di terreno prive di vegetazione, di diametro tra i 2-35 m, circondate da anelli di erba alta e che si espandono irregolarmente in alcune parti del deserto del Namib. Da lungo tempo la comunità scientifica si interrogava su quale fosse il meccanismo di formazione di queste strutture e ora, finalmente, il mistero sembra avere una spiegazione. A raccontarlo su Nature è il gruppo di ricercatori della Princeton University, Stati Uniti.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento